lunedì, gennaio 01, 2007

CAPODANNO SENZA BOTTO(A) MA DIVERTIMENTO SI’

Ciao eccoci nel primo post del 2007. Anno nuovo vita nuova. Si comincia l’anno con i nuovi propositi : * trovare una ragazza per una relazione stabile entro fine anno * diventare quadro direttivo o comunque avere un bonus finale più grande a lavoro * crearmi nuove skills in generale ed in ambito seduzione * avere più cura di me stesso ed impiegare meglio il proprio tempo libero * comprarmi casa o comunque andare a vivere da solo se la banca mi sposta a Firenze d’estate.

Venendo a ieri sera, sono andato in un noto locale fiorentino dove sono entrato poco prima della mezzanotte. Eravamo 4 amici ed in più c’erano pure mia sorella e le sue amiche. Comunque ieri sera ero in forma smagliante e mi sembrava di essere tornato in vacanza in Inghilterra. Dalle 23:30 alle 4:30 sono stato a rompere le balle a tutte quelle, abbastanza carine, che mi passavano vicino. Ed il tutto senza uso di alcol (ho bevuto solo un succo d’arancia)..con l’alcol è troppo facile sennò! Ho cominciato subito tassellando una russa che però, essendo una stra-passera da paura e pure piccoletta (avrà avuto 20 anni) non mi c’è stata al gioco. Sono riuscito a farla ridere nel corso della serata (ci ho provato 4 volte), ma non sono riuscito a strappare di più. Poi ho fermato una bionda che ho scoperto essere australiana. Quella non era granché, ma per lo meno ho riparlato inglese e mi ha aiutato a portarmi nello status mentale di entusiasmo giusto per approcciarne altre. Infine alla fine è passata una biondina troppo fica (anche quella avrà avuto 20 anni..), l’ho fermata e mi ci sono fatta una foto insieme (ho il mio trofeo ora :-)) Però quando poi le ho chiesto il numero di telefono non me l’ha voluto dare. Che strano che una bella ragazza accetti di farsi le foto abbracciati da uno qualsiasi conosciuto in discoe poi non dia né email né telefono… mah. La mia teoria è che la foto soddisfi la propria vanità femminile, ma poi magari abbia avuto i propri giri. Poi ho parlato con altre che il mio cugino fermava, belle e brutte, simpatiche e non, ma l’uniche con le quali potremmo essere riusciti a far qualcosa erano quelle un po’ peggiori…e non ci tiravano. Però l’importante è riprendere confidenza con gli abbordaggi (anche se la disco non è l’ambiente adatto a me. A me piace chiacchierare con calma mentre in disco c’è troppo rumore e troppi maschi rispetto alle femmine). Anche ieri sembrava quasi omaggio uomo. Quindi, riepilogando, ieri ero andato in disco con l’idea di divertirmi e approcciarne alcune. L’ho fatto e mi ha ridato entusiasmo ed ottimismo per il 2007. Devo anche ammettere che il metodo usato ieri è stato un po’ troppo da minchioni con alcune, cioè cose simpatiche ma un tipo di approccio che non metteva in evidenza rispetto ai tanti che abbordano in disco. Eravamo due dei tanti lì. Nelle prossime settimane/mesi andremo in qualche pub o anche a giro in centro per Firenze di sabato pomeriggio, dove si può parlare con più calma (quando non piove). Il programma dei prossimi mesi sarà il seguente (sperando che non venga disilluso come nel D-Day di poco tempo fa…):
1)rendere naturale l’approccio con le ragazze ovunque 2) una volta tolta la timidezza dell’approccio, migliorare la comunicazione 3) dopodichè migliorare le tecniche di seduzione 4) migliorarsi le proprie skills in generale per far sì di essere più attraente e self confident: esempio yoga, imparare a fare i massaggi, studiare un po’ di commedia perché a me piace far ridere(nel senso buono ovviamente…!!!), etc etc.
Oggi, dopo essermi svegliato, mi son guardato il film che mi ero registrato ieri: AMICI MIEI ATTO II. L’ho visto tante volte ed ogni volta mi fa scompisciare!!! Mitica la scena della figliola tonta del Mascetti che parlando di come ha fatto a rimanere incinta dice: Cheddì sparecchiavo! Mi è arrivato da dietro, mi ha messo la gonna in capo ed ha fatto i suoi comodi! :-) ed anche fantastica la scena della torre di pisa con i turisti a reggerla!!:-) e la mitica superscazzula con scappellamento a destra. :-)
Adesso vi saluto, son mezzo rincoglionito oggi…è stato come aver cambiato fuso orario con il jet-lag. E domani risono in ufficio e torna pure il boss, perciò posso rilassarmi meno.
PS:Pimpa, se ti va, descrivi il tuo capodanno nel commento. Divideremo il blog per un po’. Così vedremo il capodanno dal punto di vista femminile…magari ti hanno abbordato in 10!!

4 commenti:

Pimpa ha detto...

Eccomi qua! Appena rientrata in ufficio, non senza fatica...ma rispondo prontamente all'appello!
10 ragazzi per me?! Uhm...

BREVE CRONACA DI UN CAPODANNO AL FEMMINILE
Cena da una amica con casa sufficiente spaziosa (non come la mia) tanto da poter contenere circa 30 persone ovviamente mixed! Inviti oculatamente volti ad evitare la presenza di coppie preformate o fidanzatini..(salvo poi essere in qualche caso smentiti).
Un po' di influenza mi ha tenuto in forse fino all'ultimo ma poi sono arrivata all'appuntamento in gran forma e per di più con qualche curiosità frizzante: avevo saputo di aver fatto "colpo" su un amico di una amica e quindi ero curiosa di vedere cosa avrebbe fatto...
Saluti qui e la,cena a buffet tranqui, chiacchere ma... alla fine scarsa amalgama se non tra quelli che già si conoscevano e poi??...Il tizio di cui prima che nemmeno mi si filava! Non capisco...provo a stuzzicarlo ma niente, sta lì un po' mogio...ma di certo non sembra poi così interessato! Chiedo lumi alla mia amica e anche lei non capisce...decido di lasciar perdere... alla fine ecco un altro dei miei soliti esemplari! :-) Ci voleva per terminare l'anno!
Oddio, non che mi avesse flashato alla prima occhiata ma, nonostante io sia molto selettiva (del genere che capisco chi mi può piacere nei primi 10 min...), gli avrei comunque concesso il beneficio di inventario e magari anche una uscita...ma vai a capire cosa gli è balenato in testa!
Insomma tale comportamente mi ha decisamente sfav...(ops!)!
Tornando alla cronaca: scocca la mezzanotte, brindisi e poi c'era già chi voleva anadare via a ballare... alle 2 pure la padrona di casa che ci ha buttato fuori!!
Il posto in questione non mi attirava proprio (roba da vegliardi e/o adolescenti) e ho preferito risparmiare la cifra per una serata in the next future meglio organizzata e in un posto ad hoc (si ma qual'è??? :-))
Ma dove sono quesi posti che dici te dove la maggioranza sono uomini? Io in genere vedo il contrario...stiamo davvero nella stessa regione?
Mah!... a Lei, Toscano, il prossimo commento.

blog_toscano ha detto...

certo che leggendo i nostri post sembra che viviamo in due mondi differenti... io vedo più uomini che donne nei locali, te più donne che uomini... facciamo così: te mi dici dove vai di solito ed io ti dico dove vado. Così ci scambiamo gli ambienti di caccia :-) Per l'ultimo dell'anno ero all'Otel...(ops...sarà pubblicità?!?!mica saranno andate lì le tue amiche?!?)...se erano lì e mi piacevano di sicuro qualche verso a bischero gliel'ho fatto :-) Mi dispiace che non ti sia andata granchè..siamo simili ci creiamo aspettative che alla fine vengono deluse. PERO' questo è stato l'ultima botta del 2006..... dal 2007 si cambia! :-) ottimismo!
Sei selettiva negli incontri? pure io però necessito di più tempo. Diciamo che in 10 minuti mi rendo conto se una non è assolutamente il mio tipo, e se l'impressione è negativa non c'è verso che cambi idea (Diciamo su 10 di solito 3 sono scartate a priori). Per decidere se però mi piace devo rivederla 2 volte di più perchè non sono molto fisionomista e spesso ragazze che mi sembravano belline poi vestite in modo differente o con capelli pettinati differenti non mi piacevano poi così tanto...e viceversa. Soprattutto se conosciute in un locale con poca luce e poi viste di pomeriggio, può cambiare molto la situazione.
Quello che però mi rendo conto bene subito è se una può essere adatta ALMENO x ' una botta e via' oppure se non ci andrei neppure se me lo chiedesse (le 3 citate sopra...).
Infine...caspita ma tutti timidi li trovi? Ok che ti possa capitare qualcuno che si prende un pò di tempo per provarci, o che magari decida di non provarci alla fine, ma è strano che tutti siano così. Magari il tipo aveva un pò di influenza pure lui. Spero comunque che ora ti senta meglio rispetto a capodanno e inizia a pensare...se non ci provano...peggio per loro che ci perdono ;-)
Ciao sig.na Pimpa a presto :-)

Pimpa ha detto...

Eh si...il mio motto è proprio quello: è assolutamente vero non sanno cosa si perdono! :-) Vediamo sto 2007 va! Sono aperte le selezioni! :-)

P.S. All'Otel?! Ma dai...Abbiamo quasi richiato di incontrarci allora.. ;-)
Erano in opzione per andare li e forse mi sarei unita al gruppo ma poi hanno optato per il Don Carlos (oibo! No comment please...o magari ci bazzichi pure te??!! Gaffe in agguato...) e allora ho preferito passare oltre!

blog_toscano ha detto...

Brava, sii ottimista ed apri le selezioni! :-)
Al Don Carlos ci sono stato alcune volte quando avevo 20 anni ma ora è parecchio che non ci torno più. Però mi piaceva abbastanza. Davvero stavi per venire all'Otel? se tu fossi venuta ti avrei detto come ero vestito, magari ti avevo 'infastidita' ed ex-post mi avresti riconosciuto.... :-)) Che buffo che sarebbe stato. Ma l'amiche hanno optato per l'altro, quindi non ci siamo visti. Ora scappo che ho una riunione per tutta la mattinata
pps: mi son svegliato col mal di gola....che mi hai attaccato un po' di febbriciattola via blog?!? :-)